2 thoughts on “Le immagini della mobilitazione al bivio di Mineo

  1. secondo me una azione collettiva ancora più efficace, che non danneggi noi stessi e senza chiedere niente a nessuno, ne a palermo ne a roma, consisterebbe nel non acquistare niente che non sia siciliano (ove possibile). Frutta, verdura, olio, vino, latte, formaggi, carne, uova, pane, ecc.ecc. Richiede uno sforzo iniziale per cambiare alcune abitudini , ma se lo facciamo Tutti aiuteremo veramente la nostra economia. io nel mio piccolo lo faccio da sempre. è assurdo vedere arance estere nei supermercati di catania. siamo 5 milioni i siciliani, siamo una nazione. dobbiamo essere orgogliosi. non abbiamo bisogno di nessuna elemosina da Roma. dobbiamo imparare a “pretendere” efficienza e trasparenza dai politici e non a chiedere “favori” personali.

  2. Sorpreso,ebbro di felicità nel vedere,al tramonto dei miei giorni,la Sicilia di un tempo che fu. Qualche imbecille scriveva che questa era una serrata voluta dai mafiosi e da Forza Nuova. Questa è la Sicilia dell’orgoglio,della dignità dei sacrifici patiti e condivisi da tutti i ceti sociali. Liberiamoci dei 54 ladroni inquisiti che rubano alla regione dando un nuovo volto al governo regionale.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...