Un progetto per Borgo Pietro Lupo

<<Borgo Pietro Lupo centro turistico>>
Mineo – Musumeci: <<Sarà gestito dagli abitanti locali: un volano anche per i prodotti locali>>

“La Sicilia”, 2003.04.30, p. 38

Realizzato il 16 dicembre del 1940 dall’Ente siciliano colonizzazione del latifondo, divenuto successivamente Esa, il Borgo Pietro Lupo, in territorio di Mineo, diventerà un centro turistico rurale gestito dagli abitanti locali con la supervisione e interventi di Regione, Provincia e Comune di Mineo.
E’ stato infatti presentato, dal presidente della Provincia regionale di Catania, Nello Musumeci, dal vice presidente della Regione Siciliana, Giuseppe Castiglione, e dal sindaco di Mineo, Giuseppe Mirata, lo studio di prefattibilità redatto da Claudio Melchiorre, nel corso di una conferenza stampa alla quale hanno assistito diversi rappresentanti della comunità del Borgo Pietro Lupo.
Ottantasei camere, 50 delle quali da destinare ad alloggi per i turisti, saranno ricavate nei ventuno fabbricati, esistenti all’interno di un’estensione di oltre tre ettari di terreno, saranno bonificati e destinati a turismo rurale polivalente. I costi, valutati in eccesso, per raggiungere un pacchetto “chiavi in mano” si aggirano intorno ai diciotto milioni di euro, comprendendo le opere di urbanizzazione, l’impianto fognario, la riqualificazione degli immobili e gli arredi interni ed esterni.
<<Questo è un primo segnale della sinergia di Provincia, Regione e Comune di Mineo, e della caparbietà degli abitanti del territorio in questione, che hanno sentito l’esigenza di rimpossessarsi dell’identità andata persa negli anni – ha detto Nello Musumeci -. L’iter avviato lo scorso anno con l’impegno dei relatori presenti, ha quale interlocutore diretto l’Esa, ancora in atto proprietario del fondo, che sta trasferendo la gestione del territorio al Comune di Mineo, grazie all’intervento della Regione. Il ruolo della Provincia ha funzione di promuovere l’iniziativa e di mediare gli interessi di pubblico e privato, per consentire a questa fetta di territorio di svilupparsi e divenire baricentro di altre realtà vicine. Alloggiare in un centro turistico rurale consentirà di conciliare il gusto per i prodotti agricoli naturali, con le bellezze storiche circostanti, dal barocco di Militello e di Caltagirone, ai luoghi verghiani di Vizzini>>.
Musumeci ha inoltre evidenziato che questa fase di studio è ritenuta indispensabile per far conoscere gli obiettivi, i costi orientativi, la scala delle priorità per arrivare al progetto esecutivo e soprattutto da dove attingere i fondi utili per iniziare i lavori. Il vicepresidente della Regione, Giuseppe Castiglione, ha detto che esistono fondi europei dedicati al turismo rurale e la Regiojne è già attivata per presentare i progetti.
<<Lo studio della Provincia – ha proseguito Castiglione – è uno strumento utile per delineare le linee guida di orientamento per un progetto che potrebbe diventare un modello per altre iniziative analoghe in Sicilia>>.
Il Borgo, dedicato a un tenente italiano caduto in Africa orientale, medaglia d’oro al valore, non è stato in realtà mai abbandonato dai coloni che ancora oggi cercano, con grande difficoltà di mantenere il borgo agibile. Il sindaco del Comune di Mineo, Giuseppe Mirata, ha apprezzato l’iniziativa che <<consentirà, anche grazie al risanamento operato dalla Provincia e già concluso della rete viaria, di sfruttare le risorse già esistenti agevolando uno sviluppo endogeno>>.

Annunci

2 thoughts on “Un progetto per Borgo Pietro Lupo

  1. Quelli erano i tempi della buona politica che tutti ricordano. La Provincia Regionale di Catania era il fiore all’occhiello di tutte le provincie d’Italia – Fonte: Il Sole 24 ore. Onestà, correttezza, coerenza ed impegno pagano sempre!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...