“Villaggio della Solidarietà” – La compensazione per Mineo è un campo da pallacanestro coperto

COMPRENSORIO – Approvati tre progetti per il Patto sicurezza

“Pioggia” di euro in tre enti pubblici

di Cristina Centamori, “La Gazzetta del Caltino”, 22 luglio 2011, p. 8.

Tre progetti per tre Comuni. Sono stati finanziati tre interventi grazie alla sottoscrizione del Patto per la sicurezza che ha accompagnato la nascita del villaggio della Solidarietà di Mineo.
La Prefettura di Catania ha spinto molto affinché si concretizzasse con decreti di finanziamento i progetti per interventi nei Comuni di Vizzini, San Cono e Mineo per uno stanziamento complessivo di poco superiore a due milioni di euro a valere sul Programma operativo sicurezza che interessano altrettanti comuni del Calatino.
Il finanziamento più consistente di 1,5 milioni di euro riguarda il Centro polifunzionale di contrada Albanicchi a Vizzini; 251.232 euro si finanzierà il progetto del Comune di San Cono “Riqualificare per accogliere”, mentre al Comune di Mineo per € 292.502 sarà finanziato il progetto per il recupero della “Struttura geodetica polivalente di contrada Nunziata”. La Prefettura di Catania ha sottolineato come i progetti hanno seguito una procedura agevolata nell’intento di diffondere migliori condizioni di legalità e giustizia. In sostanza si è voluto agevolare, o meglio, mitigare l’impatto migratorio che il territorio ha sostenuto e continua a sostenere. “Se questo è un primo segnale – sottolinea il sindaco di Mineo, Giuseppe Castania – ne prendiamo atto e ringraziamo la Prefettura di Catania per il ruolo svolto. Noi, però, – aggiunge – insistiamo con estrema fermezza a chiedere che si realizzino le condizioni per ottenere livelli di assistenza ottimali per gli ospiti del Villaggio della solidarietà; condizioni di sicurezza per le popolazioni del territorio e azioni di sviluppo locale per favorire l’occupazione e l’integrazione”. Sono questi i tre punti fondamentali più volte sottolineati dai sindaci del Comprensorio Calatino.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...