Il governo dice “avete 24 ore”

Catania, 28 feb. (TMNews) – “Pur potendo decidere, essendoci un’emergenza della Protezione civile, ho voluto incontrare gli amministratori locali ai quali ho chiesto una risposta” sul ‘villaggio della solidarietà’ di Mineo “entro le prossime 24 ore. Successivamente riferirò al presidente del Consiglio l’esito”. Così il ministro degli Interni, Roberto Maroni, dopo aver incontrato i sindaci dei comuni della provincia di Catania dove dovrebbe sorgere il residence per ospitare migliaia di rifugiati politici.
“Prima di prendere qualsiasi decisione – ha detto – ho voluto avere la certezza della totale condivisione sulla linea da seguire, per affrontare nel miglior modo possibile quella che si annuncia come una migrazione senza precedenti”.
“La proposta che ho illustrato, sulla creazione del Villaggio della solidarietà a Mineo, sarà accompagnata da un patto sulla sicurezza. Il patto – ha proseguito il ministro – sarà sottoscritto dai sindaci, dal presidente della Provincia di Catania, dal Ministero e dal governo e comprenderà tutta una serie di iniziative da attuare, dal potenziamento delle strutture esistenti, ai sistemi di sorveglianza. Tutto per garantire la sicurezza”.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...