Comunicato dell’Mpa di Mineo sul Residence degli Aranci

Movimento per le Autonomie – Circolo di Mineo

Comunicato stampa

In riferimento al decreto del Governo Italiano che prevede di utilizzare le strutture del Residence degli Aranci di Mineo per ospitare gli immigrati in fuga dai paesi nordafricani per i noti episodi di rivolta, in considerazione del fatto che:
– il villaggio, definito da più parti una struttura a quattro stelle, seppure di proprietà privata e non più utilizzato dalle famiglie dei militari Nato di stanza a Sigonella, rappresenta un fiore all’occhiello della nostra terra;
– è stata presa una decisione dall’alto senza coinvolgere le istituzioni e le comunità locali (alla faccia del federalismo e dell’autonomia locale!);
– Non è stato illustrato come, cosa, dove, quando e per quanto tempo dovrebbe realizzarsi questo “villaggio-modello della solidarietà”;
– non è stata fatta una valutazione del contesto economico e della possibilità di controllo del territorio circostante il villaggio, ed in generale l’impatto che questa iniziativa avrà per l’intero comprensorio del calatino;
pur restando sensibili ai problemi di questi nostri concittadini del Mediterraneo e senza voler rifiutare loro, nei limiti del possibile, una dignitosa accoglienza, invitiamo tutti i cittadini di Mineo e del calatino alla costruzione di un Comitato Popolare che faccia sentire la voce delle nostre comunità!
Il Circolo Mpa di Mineo

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...