“Catania è Patria”, manifestazione pubblica

Decine di torce accese attorno l’anfiteatro di piazza Stesicoro. Questa l’ iniziativa eclatante messa in atto dai giovani dello ‘Spazio Libero Cervantes’ e dai militanti di ‘Dinamo-Studenti all’assalto’ nel pomeriggio di sabato 13 novembre per riaccendere il cuore di Catania.
«Il cuore di Catania e dei catanesi – dichiara Gaetano Fatuzzo, responsabile dello Spazio Libero Cervantes – è soffocato dal malgoverno, dall’indifferenza e dalla rinuncia. Riportando simbolicamente la luce dentro uno scorcio di Catania antica vogliamo riaccendere la speranza, l’amor proprio e l’orgoglio di una città che ha bisogno di riscatto». Il loro slogan è chiaro: “Catania è Patria. Difendila!”, i problemi della città altrettanto. Per questo i militanti hanno stilato una piattaforma rivendicativa da cui partiranno per sensibilizzare i catanesi e per proporre le loro soluzioni.
«Lamentarsi non è possibile. Agire è un obbligo. Cervantes vuole diventare – conclude Fatuzzo – il punto di riferimento per tutti coloro che non fanno del lassismo e della rinuncia il loro approccio alla vita, dimostrando con i fatti che il volontariato sociale è la risposta alle mille e più cose che vanno male in questa città». Il silenzio di molti, la speculazione di pochi, la lotta dei giusti. Tu da che parte stai?

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...