Cantieri liberi dalle mafie, convegno nazionale edili Cgil

[fonte]

“Cantieri liberi dalle mafie in un Paese libero dall’illegalita’. Nord – Sud insieme per lo sviluppo ed il riassetto del territorio”. Questo il titolo della Terza Conferenza Nazionale sul Mezzogiorno della Fillea Cgil nazionale, che si svolgera’ il 25 ottobre a Palermo, a Palazzo dei Normanni.
Dalla Conferenza si sviluppera’ la “campagna d’autunno” degli edili Cgil, articolata con iniziative in tutte le regioni del Mezzogiorno per chiedere di mettere al centro dell’agenda politica nazionale il tema della legalita’ nel settore delle costruzioni, “un settore – afferma il sindacato – che piu’ di altri sta rischiando di diventare, a causa della crisi e dell’assenza del governo sia sul piano delle regole che delle politiche economiche, terreno di conquista delle economie criminali”.
Si parlera’ di legalita’ ed investimenti “per riavvicinare il sud al resto del paese, colmando il divario infrastrutturale che divide le due aree dell’Italia e che rappresenta il limite più grande ad una crescita armonica dell’economia del Mezzogiorno”, e ”per riprogettare il territorio all’insegna della sostenibilita’ ambientale e del diritto delle popolazioni ai beni primari, a cominciare dal diritto all’acqua, ad una casa e ad una scuola in sicurezza”.
La Conferenza, che aprira’ alle 9.30 con il saluto di Franco Tarantino, segretario generale della Fillea Sicilia, si sviluppera’ lungo due direttrici: la prima parte dei lavori è dedicata al tema “I lavoratori delle costruzioni contro le mafie”, con introduzione del segretario nazionale Salvatore Lo Balbo, e la partecipazione di Giuseppe Lumia, membro della Commissione Bicamerale Antimafia, e Mario Morcone, direttore Agenzia Nazionale per i Beni Confiscati alle Mafie.
La seconda parte e’ dedicata al tema dello “sviluppo e riassetto del territorio”, con le comunicazioni di Renato Biferali, responsabile dell’osservatorio infrastrutture e appalti della Fillea e Domenico Di Martino, responsabile manutenzione e messa in sicurezza del territorio, cui seguira’ il confronto tra Walter Schiavella, segretario generale della Fillea, Vincenzo Bonifati, delegato Ance Nazionale ai rapporti con Enti preposti al controllo del territorio, la direzione di Rfi, Pier Carmelo Russo, assessore alle Infrastrutture della Regione Siciliana.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...