Mineo: la soluzione alla crisi nella riduzione degli assessori?

Situazione politica in continua evoluzione e fermento a Mineo. E’ quanto si registra alla luce della fuoriuscita del Mpa dalla Giunta. I consiglieri comunali de “La svolta” hanno proposto al sindaco, Giuseppe Castania, di ridurre da 6 a 4 il numero degli assessori. Fra gli “uscenti” uno di essi sarebbe il presidente del Consiglio comunale, Biagio Tamburello. Alla luce di questi eventi, dunque, rimane ancora vacante la poltrona del sesto assessore. Questi i consiglieri che compongono la lista civica La svolta: Riccardo Favara, Salvatore Mandrà, Francesco Macedone, Daniela Stum, Carlo Fria e Nello Blangiforti: «In virtù del fatto che la lr 22 del 16 dicembre 2008 prevede che il numero degli assessori di un Comune non debba essere superiore al 20 per cento dei membri dell’organo elettivo, il che vuol dire che nei centri con popolazione fino a 10 mila abitanti, gli assessori non devono essere superiori a quattro».
GIANFRANCO POLIZZI

Da “La Sicilia” del 29-05-2010

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...